Nicola Gobbi

Nicola Gobbi nasce nel 1986 ad Ancona. Cresciuto tra le pagine di Corto Maltese e Alack Sinner e cullato dalla calda brezza metafisica del grande fumetto d’avventura, si trasferisce a Bologna nel 2007 dopo aver frequentato la Scuola Internazionale di Comix a Jesi, per iscriversi al corso di fumetto e illustrazione presso l’Accademia di Belle Arti.
Collabora a diverse riviste dando vita a storie di stampo sociale riconducibili al filone del fumetto di realtà. Nel 2012, insieme a Jacopo Frey, vince il premio “Reality Draws” nella sezione “Reality Book” al Festival internazionale del fumetto di realtà Komikazen, che gli permette di pubblicare nel 2013 il suo primo romanzo a fumetti In fondo alla speranza. Ipotesi su Alexander Langer, edito da Comma 22 e insignito del premio Cosmonauti come miglior esordio al festival “Tra le Nuvole” del 2014. Insieme a Marco Gastoni, pubblica Come il colore della terra, Eris Edizioni, 2015, e Il buco nella rete, Tunué, 2017.
Dal 2014, propone laboratori e giochi con il fumetto in varie scuole.
di Nicola Gobbi
Hazard ha pubblicato
il volume della collana



Il punto di vista degli ulivi