Antonio Lopez

Da Porto Rico, dov’era nato, a New York, dove si trasferì giovanissimo, da Tokyo a Milano, dove la sua carriera prese il volo, Antonio Lopez (1943-1987) ha reinventato la figura dell’illustratore di moda, caricandola di una speciale febbre espressiva, in bilico fra presente e passato. Il suo curriculum vanta collaborazioni con i più prestigiosi periodici di settore mondiali (“Elle”,“Vogue”, “Interview”, “Marie Claire”, “Vanity”). Nel 1985, ha illustrato una sua versione delle “Mille e una Notte”, per l’editore Stewart, Tabori & Chang di New York. Le sue opere sono state esposte in America, in Europa, in Giappone, in Australia, e a lui sono stati dedicati volumi come “Antonio’s Girls” (Congreve Publishing, 1984) e “Antonio 60. 70. 80” (Thames and Hudson, 1995).


di Antonio Lopez
Hazard ha pubblicato
il volume della collana


Antonio’s Dreams